Domani la coppa di Divisione; Tunde Nagy intanto convocata in nazionale

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Penultimo impegno del 2019 per la Virtus Ragusa futsal, che domani alle 16, sarà impegnata in coppa di Divisione sul campo della Lazio. Si tratta del terzo turno della competizione nella quale Ragusa ha superato prima il Castellammare e poi il Real Preaneste, sempre a domicilio.

Le giallonere hanno già incontrato la Lazio in campionato ed hanno perso per 5-2. Adesso, come dice Chiara Pernazza, arriva l’opportunità di rifarsi. “Spero che la partita di domani possa essere l’occasione per rifarsi dopo la sconfitta in campionato contro la Lazio è pur sempre uno scontro ad eliminazione diretta quindi mi aspetto una partita combattuta per proseguire il cammino in questa nuova competizione”. Dopo la partita di domani, la squadra chiuderà il girone d’andata del massimo campionato nazionale di calcio a 5 femminile sul campo di Salinis.
E intanto arriva una notizia prestigiosa per tutta la società e per il portiere Tunde Nagy in particolare, oltre che per l’allenatore dei portieri della società ragusana, Salvo Andolina: la forte giocatrice ungherese è stata infatti convocata con la propria nazionale dove resterà dal 9 al 16 gennaio. A Tunde l’in bocca al lupo di tutta la Virtus Ragusa futsal.

Ufficio stampa, Michele Farinaccio