La Virtus chiude il 2019 con la sconfitta sul campo del Salinis

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
La Virtus Ragusa chiude il 2019 e il girone d’andata del massimo campionato di calcio a 5 femminile con la sconfitta sul campo del Salinis. Vittoria netta quella delle padrone di casa, che sono entrate in campo con la determinazione della squadra esperta e hanno chiuso la prima frazione di gioco sul punteggio di 4-0.

Nella ripresa le giallonere hanno provato a rifarsi sotto, accorciando subito le distanze con Alves, brava a siglare il gol del 4-1, ma non c’è stato niente da fare, perché Salinis ha continuato ad imporre il suo gioco e a fare valere la differenza tecnica e alla fine si è imposta con il punteggio di 7-2 (Rebe a segno per la Virtus). Oggi si completerà il quadro dell’ultima giornata che darà anche l’esatta composizione della griglia della Final Eight di coppa Italia. “E’ stata una partita faticosa – commenta il capitano Taina Santos – Affrontare una squadra dal calibro della Salinis non è facile per nessuno, per una neopromossa molto meno. Abbiamo messo tutto ma purtroppo non è stato abbastanza. C’è stata qualche disattenzione soprattutto nei calci da fermo dei laterali ed angoli che ci hanno punito. Testa adesso nella seconda parte del campionato dove dovremo lavorare tanto per raggiungere altri obbiettivi”. Adesso pausa natalizia e campionato che riprenderà il 19 gennaio con la Virtus in casa con il Real Grisignano nella prima giornata del girone di ritorno.

Ufficio stampa, Michele Farinaccio